Domande Frequenti

La domanda a nome di chi deve essere presentata

La registrazione della domanda deve essere effettuata da uno dei genitori o da chi rappresenta lo studente o la studentessa minorenne; gli studenti e le studentesse maggiorenni possono effettuare la registrazione in prima persona.

Ho inserito un indirizzo email errato e non ricevo nessun messaggio dal sistema. Come posso correggere?

Può contattare il comune per richiedere la modifica dei dati inseriti oppure se il comune ne ha dato autorizzazione può contattare il call center che provvederà alla modifica

Per informazioni puoi chiamare il nostro Call Center al nr. 0825-1886628 dal LUNEDI' al VENERDI' nei seguenti orari:
09:00-13:00 16:00-19:00

Ho inoltrato la domanda per i LIBRI di TESTO. Ora cosa succede? Quali sono i passaggi per arrivare all'erogazione?

Il richiedente dopo aver inoltrato la domanda riceverà una mail di presa in carico della richiesta. Il comune verificherà i dati inseriti e segnalerà al richiedente eventuali integrazioni o anomalie per le quali si richiede integrazione tramite canale di messagistica interno alla piattaforma o email. Il comune previa verifica di correttezza dei dati, procede con l'attivazione della domanda attribuendo un protocollo alla stessa. La domanda può essere accolta o esclusa. Nel caso di accoglimento della domanda il richiedente riceverà una mail contenente le credenziali di accesso alla piattaforma. Il comune successivamente alla verifica delle istanze, procede alla ripartizione dei fondi stanziati dal MIUR in base ad un algoritmo che tiene conto di diversi fattori tra i quali documenti di spesa, fasce di reddito e tetti di spesa.

Quando verrà erogato il contributo per i libri di testo?

L'erogazione del contributo per i LIBRI di TESTO sarà effettuata dal comune dove è avvenuta la richiesta, successivamente alla verifica della graduatoria, mediante una delle modalità di erogazione scelta dal comune: rimborso, comodato o buono libri.

Come posso conoscere l'esito della mia istanza?

Bisogna attendere che il comune pubblichi la graduatoria relativa al beneficio richiesto oppure invii una mail al richiedente contenente l'esito della richiesta. In caso di esito positivo sarà allegato il voucher che dovrà essere presentato in una delle librerie accreditate dal comune.